Home

KRAV MAGA - KAPAP

E-mail Stampa PDF

kkm

Krav maga, Kapap, Lotar, Hagana, sono tutti i nomi con i quali vengono insegnati, praticati e definiti i sistemi di combattimento israeliano. Disgraziatamente, Israele è la nazione più esperta al mondo in materia di terrorismo e per questa ragione ha sviluppato uno dei sistemi d'allenamento e di combattimento a corta distanza più considerati nel pianeta: l'arte marziale di origine Israeliana conosciuta come Krav Maga/Kapap deve il suo sviluppo attuale a molte e differenti persone e benché la maggior parte dei loro nomi non appaia in nessuna lista, tutte hanno contribuito alla creazione del sistema ed è per questo motivo che non si può attribuire a un solo individuo la paternità dello stile.

Sovente per definire il tipo di combattimento israeliano si usa l'acronimo CQB (clouse quater battle) che vuol dire combattimento a corta distanza poiché lo scenario dove si applica sono: edifici, automobili, corridoi, scale, stanze, recinti chiusi e altri spazi limitati.

Nonostante tale sistema fosse insegnato originariamente in ambito militare e poliziesco, attualmente si è sviluppato anche negli ambienti civili e degli operatori della sicurezza. Le linee guida per riconoscere una tecnica di Krav Maga sono semplici, poiché ogni azione deve rispondere ai seguenti requisiti che devono sempre esistere: semplice, diretta, naturale.Il Krav maga è una disciplina nata alla fine degli anni '40 in Israele. Fu ideata da Emerich "Imi" Lichtenfeld per l'esercito israeliano. La parola ebraica Krav significa "combattere", mentre Maga significa "vicino" o "a contatto".

 

> clicca qui per un pò di storia...

" Non andate a cercarvi le situazioni pericolose e reagite solo se ne siete assolutamente costretti.
In quel caso non tiratevi indietro, e fate del vostro meglio, per salvare la vostra vita e quella di chi è con voi."